PALAZZO CASTRONE SANTA NINFA PALERMO

Biennale del design

LA SEDE

Ristrutturato nel corso dei secoli dalla famiglia Castrone, è oggi un edificio interattivo e user-friendly, custode di tradizione e portatore d’innovazione: un Palazzo carico di storia che racconta una storia nuova, quella del design come motore di sviluppo sociale e culturale.

Nel 2020, il Palazzo Castrone Santa Ninfa ospiterà la I edizione della Biennale del Design a Palermo, organizzata da 110eLAB.

Cerchi un posto dove pernottare vicino la sede della Mostra? Scopri le strutture in zona e quelle aderenti.

Quintocanto Hotel & Spa
Eurostars Central Palace
Hotel Ambasciatori
B&B 4 Quarti
Montevergini Palermo B&B
B&B Federico II

Come arrivare

IN BUS

Dall’aeroporto di Palermo "Falcone Borsellino", prendere il pullman "Presita&Comandè" per la stazione Centrale di Palermo,poi prendere l'autobus n.109 e scendere al capolinea "Piazza Indipendenza".Proseguire per Corso Vittorio Emanuele per circa 300 metri fino alla Cattedrale.

Dall’aeroporto di "Trapani Birgi", prendere il pullman "Terravision" per la stazione Centrale di Palermo,poi prendere l'autobus n.109 e scendere al capolinea "Piazza Indipendenza".Proseguire per Corso Vittorio Emanuele per circa 300 metri fino alla Cattedrale.

IN NAVE

Le principali compagnie di navigazione che approdano a Palermo sono "Grandi Navi Veloci", "Grimaldi ferries" e "Tirrenia". Approdando al Porto di Palermo, ci si trova già al centro della città, dove è possibile usufruire del servizio cittadino delle autolinee urbane AMAT, e dei taxi, che sostano all'interno del parcheggio portuale.

IN TRENO

Dalla Stazione Centrale prendere l'autobus n.109 e scendere al capolinea "Piazza Indipendenza".Proseguire per Corso Vittorio Emanuele per circa 300 metri fino alla Cattedrale.

Dalla Stazione Centrale di Palermo prendere l'autobus n.109 e scendere al capolinea "Piazza Indipendenza".Proseguire per Corso Vittorio Emanuele per circa 300 metri fino alla Cattedrale (punto d'incontro).

IN TAXI

Il servizio è reso dalla Società cooperativa "Autoradio Taxi", contattabile allo 091/513311, o dalla Società Cooperativa A.R.L. Radio-Taxi "Taxi Trinacria", contattabile allo 091/225455.

IN AUTO

Dall’aeroporto di Palermo "Falcone Borsellino", immettersi nell’autostrada A29 direzione Palermo, percorrerla per circa 30 km (25 min.), uscire in Corso Calatafimi e proseguire per circa 2 km fino a Corso Vittorio Emanuele.

Dall’aeroporto di "Trapani Birgi", immettersi nell’autostrada A29 direzione Palermo, percorrerla per circa 107 km (60 min.),uscire in Corso Calatafimi e proseguire per circa 2 km fino a Corso Vittorio Emanuele.

Dall’autostrada A29 seguire direzione Palermo, uscire in Corso Calatafimi e proseguire per circa 2 km fino a Corso Vittorio Emanuele (punto d’incontro La Cattedrale).

Dall’autostrada A19 seguire direzione Palermo, uscire in Corso Calatafimi e proseguire per circa 2 km fino a Corso Vittorio Emanuele (punto d’incontro La Cattedrale).

Informazioni utili

DISCOVERY TRIPS

A Palermo è disponibile il servizio di City Sightseeing bus, con due linee che attraversano la città (partenza dal teatro Politeama); il biglietto ha una validità di 24 ore e un costo di 20 euro.

È inoltre possibile visitare la città con i trenini turistici su ruote che, attraversando il centro storico della città, vi mostreranno i palazzi più importanti, le chiese, le piazze, i monumenti storici ed archeologici con l‘ausilio di una hostess a bordo. Il percorso dura circa 40 minuti e il costo è di otto euro. Per info http://www.touristservice2006.com

E infine, chi vuole fare un giro della città con un mezzo insolito e tradizionale troverà, in piazza Verdi, di fronte al teatro Massimo, le carrozze con i cavalli. Si invita il turista, tuttavia, a girare la città a piedi, a deviare dal percorso più turistico e addentrarsi nelle vie del centro storico dove autobus, automobili o cavalli non passano.

Centri di informazione turistica

I C.I.T. sono centri di accoglienza e informazione sia per i turisti in visita a Palermo, che per i cittadini alla scoperta della città.

Il personale dei C.I.T. è formato da operatori qualificati che sono in grado in tutte le lingue europee (inglese, francese, spagnolo e tedesco) di:

  • fornire materiale cartaceo quale cartine,mappe, depliants, brochures e informazioni su tutti i siti di interesse turistico- culturale (monumenti, chiese, palazzi storici, teatri e musei)
  • proporre itinerari turistici predisposti ad hoc secondo le esigenze del visitatore;
  • fornire indicazioni sulla programmazione degli eventi della città
  • fornire informazioni sulla mobilità cittadina e la presenza di attività commerciali, farmacie di turno in zona, ecc.

I C.I.T. sono dislocati in punti sensibili della città che, per la loro posizione, rivestono un particolare interesse turistico, aprono dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,30e si trovano al Porto, in Piazza Bellini, al Politeama, a Mondello e a piazza Marina c/o Palazzo Galletti

PARCHEGGI

Se siete in auto fate attenzione alle zone in cui è possibile parcheggiare, in quanto, soprattutto nel centro storico, vi è la presenza delle zone blu, contrassegnate con le sigle da P1 a P17 e nelle quali è applicata una tariffa oraria differenziata (1,00, 0,75, 0,50 euro) valida dalle ore 8,00 alle ore 14,00 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00 dal lunedì al venerdì.

Parcheggio Ungheria: Piazzale Ungheria (Teatro Massimo) - 90141 Palermo

ZTL PASS

Inoltre, per poter accedere nella Zona a Traffico Limitato (ZTL) è necessario acquistare un biglietto, al costo di Euro 5,00, valido tutto il giorno. La ZTL è attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 20,00; il sabato dalle ore 8,00 alle ore 13,00; non sono attive limitazioni nei giorni festivi e la domenica. Per maggiori informazionihttps://mobilitasostenibile.comune.palermo.it

EVENTI

Manifesta, la biennale d’arte che si sposta di città in città per tutta l’Europa è quest’anno a Palermo fino al 4 novembre. Numerosi i luoghi in cui vedere installazioni, proiezoni, mostre, incontri e interventi urbani..

Ogni luogo di Manifesta è aperto ogni giorno tranne il lunedi e tutti dalle 10 alle 20, fanno eccezione lo Spasimo, aperto dalle 9.30 alle 18, e il Giardino dei Giusti, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18; e Volpe Astuta, aperto dal martedì al sabato dalle 10 alle 18.

Al loro interno si possono ammirare appunto alcuni dei progetti artistici di Manifesta12. Consulta il calendario degli eventi.

  • 2018 ©D&T. All Right Reserved.

    Design & Development by mbsign